top of page
Cerca
  • Black Blood Investments

Warren Buffett investe un miliardo nella banca pro-crypto Nubank, vende azioni Visa e Mastercard

Il leggendario "Oracolo di Omaha" possiede ora nel proprio portfolio moltissime compagnie con un'esposizione sia diretta che indiretta a Bitcoin e altre criptovalute.

Berkshire Hathaway di Warren Buffett ha ridotto parte delle proprie partecipazioni in Visa e Mastercard e aumentato invece l'esposizione a Nubank – la più grande banca Fintech del Brasile, molto popolare fra i crypto-investitori del Paese.


In un deposito di titoli del 14 febbraio, il conglomerato industriale ha rivelato di aver acquistato nel quarto trimestre del 2021 azioni Nubank "Class A" per un valore totale di un miliardo di dollari. Al tempo stesso ha venduto azioni Visa e Mastercard rispettivamente per 1,8 miliardi e 1,3 miliardi di dollari, segnalando un avvicinamento della società di credito al mondo Fintech.



Il portfolio di Buffett è pieno di società pro-crypto

Sebbene Buffett non abbia ancora investito direttamente in Bitcoin, sta pian piano accumulando un'esposizione indiretta al settore delle criptovalute.

Ma Buffett non è il solo. Nell'ottobre 2021 – appena un mese prima che Bitcoin raggiungesse il suo massimo storico di 69.000$ – la quinta banca statunitense US Bancorp ha lanciato un servizio per la custodia di criptovalute dedicato ai gestori istituzionali. Al tempo la banca evidenziò una forte domanda da parte dei suoi clienti.


Nello stesso periodo Bank of America ha lanciato un'iniziativa di ricerca sulle criptovalute, citando come motivazione il "crescente interesse istituzionale." Circa un mese prima BNY Mellon aveva annunciato che avrebbe detenuto, trasferito ed emesso Bitcoin per i suoi clienti istituzionali.

16 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page